Roland Garros, Sinner batte Ymer 3-0

Una partita dove rischia molto ma poi riesce a chiudere senza problemi. Dopo Musetti ora tocca a Jannik Sinner ad approdare agli ottavi di finale. Solo tre set sono serviti all’altoatesino per battere lo svedese Mikael Ymer e con 6-1 7-5 6-3 ora lunedì 7 giugno potrà affrontare Rafael Nadal.

La partita a cui assisteremo rappresenta la rivincita dello scorso anno ai quarti di finale. Primo set al top per l’allievo di Riccardo Piatti con un gioco di prime palle pari all’87%. 11 punti ha portato a casa su 13 prime palle ed ha piazzato 13 vincenti in sette game. Se volete scommettere sulle partite di tennis o di qualunque sport il 22betcasino.it fa proprio al caso vostro.

Secondo set e le difficoltà superate

Difficoltà nel secondo set quando l’avversario Ymer cresce riuscendo a tenere meglio gli scambi dal fondo. Sul 2-2 Sinner salva due palle break ma al 3-3 sbaglia un rovescio e capitola. Ymer conferma il break e sale sul 5-3 alla quarta occasione.

Sul 5-4 arriva il set point per lo svedese ma l’altoatesino lo porta a sbagliare con il rovescio e con un parziale di 10 punti consecutivi si toglie dalla fossa e arriva in suo favore al triplo set point. Ymer è riuscito a salvare la prima occasione ma Sinner non è rimasto a guardare e riesce ad ottenere i due set a zero.

Accelerazione di gioco di Jannik

Al terzo set sia sull’1-1 che sul 2-2 Sinner riesce a salvare quattro palle break mentre Ymer ne salva tre sull’1-1. In generale la partita è rimasta in equilibrio fino al punteggio di 4-3. A questo punto accelerazione di Jannik che si procura un break e si aggiudica il primo match point con un ace.

Si aggiudica la partita trasformando il secondo match point con un dritto vincente. In uno Slam per Sinner è la seconda volta che arriva agli ottavi di finale, ad ottobre scorso sul Philippe Chatrier nei quarti di finale perse contro Rafael Nadal per 7-6 6-4 6-1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *